Manovrina in Gazzetta. Pubblicato il D.L. 24 aprile 2017, n. 50 con le disposizioni urgenti in materia finanziaria, sisma e sviluppo

La manovra del Governo Gentiloni è stata finalmente pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.95 del 24-4-2017 – Suppl. Ordinario n. 20.
Il decreto Legge n. 50 del 24 aprile 2017 è composto da 67 articoli ed entra in vigore lo stesso giorno.

Ecco il sommario degli articoli contenenti le misure di carattere fiscale, rimandiamo a successivi articoli l’approfondimento delle singole disposizioni:

Art. 1 – Disposizioni per il contrasto all’evasione fiscale
L’articolo amplia l’applicazione dello split payment a partire dal 1 luglio 2017. Con l’abrogazione del c. 2 dell’art. 17 ter del DPR 633/72 lo split ora riguarda anche i professionisti che prima venivano esclusi in quanto assoggettati a ritenuta alla fonte

Art. 2 – Modifiche all’esercizio del diritto di detrazione dell’Iva
Cambiano i termini per la detrazione dell’Iva sugli acquisti che potrà esercitata entro il termine della presentazione della dichiarazione Iva relativa alla ricezione della fattura e non piu entro il secondo anno.

Art.3 – Disposizioni in materia di contrasto alle indebite compensazioni
Per le compensazioni dei crediti di imposta Iva/Irpef/Ires/Irap risultanti dalle dichiarazioni dei redditi sarà necessario il visto di conformità per gli importi superiori a 5.000 euro e non piu’ 15.000.

Art. 4 – Regime fiscale delle locazioni brevi
A partire dal 1 giugno per i contratti di locazione inferiori a 30 giorni potrà essere applicata su opzione la cedolare secca del 21 %. Obbligo per i portali on line e per gli intermediari di comunicare i dati dei contratti, e nel caso incassino il canone di trattenere il 21% da versare come sostituti di imposta.

Art. 5 – Disposizioni in materia di accise sui tabacchi

Art. 6 – Disposizioni in materia di giochi

Art. 7 – Rideterminazione della base Ace
L’Ace si calcolerà sull’incremento di patrimonio degli ultimi 5 anni e non piu’ dal 1 gennaio 2011

Art. 8 – Disposizioni in materia di pignoramenti immobiliari

Art. 9 – Avvio della sterilizzazione delle clausole di salvaguardia concernenti le aliquote Iva e Accise

Art. 10 – Reclamo e Mediazione

Per gli atti notificati dal 1 gennaio 2018 la mediazione sarà necessaria per le controversie superiori a 50.000 euro invece di 20.000.

Art. 11 – Definizione Agevolata delle controversie tributarie

Possibile chiudere le liti fiscali entro il 30 settembre 2017.

Artt. 12 – 40 – Dedicate alle disposizioni in materia di Enti territoriali

Artt. 41 – 46 – Disposizioni in favore delle zone Terremotate

Artt. 47 – 52 Misure nel settore dei Trasporti e delle Infrastrutture

Art. 53 – APE

Art. 54 – Documento Unico di Regolarità Contributiva

Art. 55 – Premi di Produttività

Art. 56 – Patent Box

Art. 57 – Attrazione investimenti

Art. 58 – Modifiche alla disciplina dell’imposta sul reddito di impresa: disciplina del trattamento delle riserve imposta sul reddito di impresa presenti al momento della fuoriuscita dal regime

Art. 59 – Transfer pricing

Art. 60 – Proventi da partecipazioni a società, enti o OICR di dipendenti e amministratori

Artt. 61 – 63 – Interventi per eventi sportivi

Artt. 64 – 66 – Disposizioni in materia di Servizi – Scuole – Poste

Art. 67 – Entrata in vigore

Viene previsto che il decreto entro in vigore lo stesso giorno della sua pubblicazione in Gazzetta e quindi da oggi 24 aprile 2017

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...