COMUNI: proposta di associazione a GUARDIACIVICA

L’ECONOMIA ITALIANA DEVE RIPARTIRE DAI COMUNI

Per una redistribuzione equa delle risorse economiche

OGGETTO: proposta di associazione a GUARDIACIVICA per la partecipazione “gratuita” ai progetti di assistenza e sviluppo dei territori locali

 FONDI: tutte le risorse per i progetti di sviluppo e marketing territoriale sono procurati dai fundraiser di Guardiacivica con il metodo delle “sponsorizzazioni”, da sempre raccomandato dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

 Secondo GUARDIACIVICA nessuna ripresa è possibile se non si pensa ad un sistema per la redistribuzione delle risorse economiche attraverso i territori locali e, quindi, attraverso i singoli Comuni Italiani. Occorre urgentemente porre in essere sistemi di marketing territoriale a favore dei Comuni che possano poi girare i servizi stessi alla propria comunità economica e sociale.

I progetti in corso per i COMUNI Italiani (tutti finalizzati alla creazione di economie per l’Ente e Lavoro per i Cittadini)
1. Progetto “Rifiuti, Legalità e Lavoro”. Il Compostaggio di Comunità per lo smaltimento della frazione umida dei rifiuti.
2. Isole ecologiche

Per i COMUNI associati

  1. Iscrizione “gratuita” per tutti i Cittadini al servizio “info point” di Guardiacivica
  2. Partecipazione “gratuita” ai progetti di Guardiacivica
  3. Adesione “gratuita” al progetto di marketing territoriale nazionale denominato “adotta un Comune
  4. Adesione gratuita da parte delle imprese del territorio ai servizi di promozione del circuito dimmidove
  5. Servizio info Point su leggi, decreti, iniziative parlamentari
  6. Info sulle “buone pratiche” degli altri Comuni Italiani per lo sviluppo di nuove idee
  7. Convegni, seminari e conferenze organizzati presso il Comune su problematiche diverse
  8. Progetti attualmente in fase di studio di cui si darà notizia nel prosieguo

GUARDIACIVICA da molto tempo si batte per la salvaguardia delle funzioni dei piccoli Comuni, delle unioni di Comuni e degli Enti Locali in generale, da sempre convinta che la difesa dei diritti dei Cittadini Utenti Consumatori debba passare in maniera imprenscindibile dal sostegno e da una organizzazione ottimale degli Enti stessi, che rappresentano senza alcun dubbio l’unico volano possibile non solo per una ripresa a breve di tutta l’economia Italiana ma anche per una futura promozione stabile dei territori, delle tipicità, delle imprese, della cultura, del turismo e dell’ambiente.

Gli scopi dell’azione di GUARDIACIVICA a favore dei COMUNI Italiani

  1. Aumentare la ricchezza delle popolazioni locali
  2. Frenare lo spopolamento dei piccoli Comuni
  3. Rendere produttive unità abitative non utilizzate per il sistema Italiano dell’Albergo diffuso
  4. Creare lavoro per i giovani
  5. Animare il territorio
  6. Promuovere le produzioni tipiche, l’artigianato, l’accoglienza, la cultura, la natura e l’ambiente espressi dai territori locali
  7. Incoraggiare le nuove generazioni a fare impresa nei luoghi d’origine operando in rete con le altre Regioni Italiane e con l’estero
  8. Promuovere “l’Italianità”

 Le istanze su cui GUARDIACIVICA sta lavorando presso le Istituzioni

  1. Allentamento del patto di stabilità
  2. Maggiori risorse per i COMUNI
  3. Reddito minimo garantito per le famiglie

 

Progetti scritti da GUARDIACIVICA ed in fase di realizzazione da parte del circuito dimmidove

  1. Valorizzazione dell’accoglienza e dell’Albergo diffuso
  2. Promozione delle Imprese locali
  3. Partecipazione a piani di marketing territoriale Italiano
  4. Rilancio del Centro Commerciale e Culturale Cittadino
  5. Promozione delle imprese locali all’estero
  6. Marketing Territoriale avanzato con messa in rete di Amministrazioni Locali, Operatori economici, Agricoltori e Produttori, Cittadini, operatori della cultura e del tempo libero
  7. Messa in relazione, tra esse, di tutte le Regioni Italiane
  8. Creazione di contatti Commerciali tra gli operatori delle diverse Regioni Italiane
  9. Incoming Turistico a favore delle strutture presenti nel territorio Comunale
Annunci

One thought on “COMUNI: proposta di associazione a GUARDIACIVICA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...