COMUNI – Sostegni alle piccole città d’Arte, risorse per impianti di smaltimento rifiuti, assegnazione risorse alle città portuali, fondo per la promozione della lettura, risorse agli ambiti territoriali sociali, servizi sociali dei Comuni, riforma costituzionale, Bilancio dello Stato.

COMUNI

  • MINISTERO DELL’INTERNO – DECRETO 8 ottobre 2021 – Definizione dei requisiti per l’assegnazione e delle modalita’ di erogazione del riparto del fondo con una dotazione di 10 milioni di euro, per l’anno 2021, finalizzato a sostenere le piccole e medie citta’ d’arte e i borghi particolarmente colpiti dalla diminuzione dei flussi turistici dovuta all’epidemia di COVID-19. (21A06124) (GU Serie Generale n.247 del 15-10-2021) ( vedi sito in Selezione Gazzette)
  • DECRETO 28 settembre 2021 – Definizione delle procedure di evidenza pubblica da avviarsi per l’assegnazione delle risorse finanziarie previste per l’attuazione degli interventi relativi all’Investimento 1.1, Missione 2, Componente 1 del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) per la realizzazione di nuovi impianti di gestione dei rifiuti e l’ammodernamento di impiati esistenti. (21A06015)(GU Serie Generale n.247 del 15-10-2021) – https://bit.ly/3G0qGK9
    a) I destinatari dell’avviso sono gli Enti di Governo d’ambito territoriale ottimale (EGATO) di cui al decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e successive modificazioni ed integrazioni o, laddove questi non siano stati costituiti, i comuni
    b) Gli interventi oggetto delle proposte dovranno essere completati entro e non oltre il 30 giugno 2026
  • MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA MOBILITA’ SOSTENIBILI – DECRETO 2 settembre 2021 – Fondo per la rimozione delle navi, delle navi abbandonate e dei relitti. (21A06001) (GU Serie Generale n.247 del 15-10-2021) – https://bit.ly/3BX3uu4
    a) Presentazione domande – Le Autorita’ di sistema portuale
    b) domande – entro 60 giorni dalla pubblicazione del Decreto
  • MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA MOBILITA’ SOSTENIBILI – DECRETO 17 agosto 2021 Assegnazione delle risorse alle citta’ portuali per le mancate entrate in conseguenza del calo del traffico crocieristico a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. (21A06002) (GU Serie Generale n.248 del 16-10-2021) – https://bit.ly/3n9nvqZ
    a) la domanda è presentata dal SINDACO a mezzo PEC
    b) entro 30 gg da entrata in vigore del decreto (quindi entro 16/11/2021)
    c) dati da dichiarare = riduzione Utenti in termini numerici, ammontare della perdita economica, non ricezioned di contributi Europei, attinenza del danno al covid-19
  • MINISTERO DELLA CULTURA – COMUNICATO Fondo per la promozione della lettura, della tutela e della valorizzazione del patrimonio librario – assegnazione finanziamenti – a.f. 2021. (21A06066) – (GU n.249 del 18-10-2021) – https://bit.ly/3G5EB1u
  • Sul sito librari.beniculturali.it/it/ della Direzione generale biblioteche e diritto d’autore e’ pubblicato il D.D.G. n. 678 dell’8 ottobre 2021
  • PER Sistemi Biblotecari e Bibioteche scolastiche
  • MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI – DECRETO 25 giugno 2021 – Prenotazione delle somme da attribuire agli ambiti territoriali sociali. (21A06154) -(GU n.250 del 19-10-2021) —– L’Ambito Territoriale Sociale è una aggregazione intercomunale che ha il compito di pianificare e programmare i servizi sociali dei Comuni, secondo quanto dettato dalla legge 328/2000, la legge quadro “per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”.
  • https://bit.ly/3pkKrX0
  • A pprovata la riforma costituzionale che attribuisce il voto ai diciottenni per eleggere il Senato. Tutti gli elettori, in questo modo potranno eleggere i senatori. Cade il vincolo stabilito dall’articolo 58 della Costituzione che riservava questa facoltà a chi aveva compiuto 25 anni di età.
  • CDM del 19/10/2021 – Documento programmatico di Bilancio – Sintesi – Comunicato – https://www.governo.it/it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n-42/18285

Documento programmatico di Bilancio, Bonus 110%, Bonus facciate, Parlamento, Decreto fiscale, Tutela del lavoro, Economia e fisco, Bonus terme, Pensioni, Vaccini, caro bollette.

  • CDM del 19/10/2021 – Via libera al Documento programmatico di Bilancio – Sintesi – Comunicato – https://www.governo.it/it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n-42/18285
  • Approvata la riforma costituzionale che attribuisce il voto ai diciottenni per eleggere il Senato. Tutti gli elettori, in questo modo potranno eleggere i senatori. Cade il vincolo stabilito dall’articolo 58 della Costituzione che riservava questa facoltà a chi aveva compiuto 25 anni di età.
  • SUPERBONUS 110%: proroga al 2023 ma solo per i condomini
  • GOVERNO – La Manovra è di 23 miliardi. 9 sono destinati alla diminuzione delle tasse.
  • VACCINI – Siamo a 81,5% di Vaccinati con DUE dosi
  • FARMACIE – ok ad orari elastici per effettuare le vaccinazioni
  • Caro BOLLETTE: allo studio ulteriori misure a “lungo termine”
  • IMMOBILI – Bonus 110% e Bonus “Facciate. GUARDIACIVICA sta seguendo i lavori Parlamentari inerenti modifiche e novità. Ve ne daremo notizie e dettagli.
    Oggi in PARLAMENTO: esame delle mozioni su “divieto di riorganizzazione” del disciolto partito fascista. Dalle 9,30 la diretta sul portale di Guardiacivica o del Parlamento.
  • DECRETO FISCALE (1) – Misure a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili (decreto-legge)
  • DECRETO FISCALE (2) – Misure urgenti in materia Economica e Fiscale (articolo)
  • BONUS TERME (Articolo) – Cosa è, come ottenerlo, da quando è disponibile – Gli stabilimenti termali possono aderire alla misura dal 28 ottobre alle ore 12. Bonus terme, si parte. Sarà operativa dalle ore 12 del 28 ottobre la piattaforma Invitalia per consentire la registrazione degli stabilimenti termali che aderiranno al bonus terme.
  • PENSIONI – Una proposta sarebbe stata avanzata dal ministro dell’Economia Daniele Franco nel corso della riunione della cabina di regia di qualche giorno fa. Sul tema delle pensioni, il governo avrebbe l’intenzione di superare Quota 100 con la Quota 102 nel 2022 e successivamente, dal 2023, passare alla Quota 104. In termini pratici, per evitare il ritorno alla legge Fornero, un’ipotesi scartata da tutti, si andrebbe in pensione l’anno prossimo a 64 anni di età, con 38 anni di contributi versati. Dal 2023, invece, per ricevere il vitalizio si dovrà aver compiuto 66 anni, quindi due anni in più dalla misura di partenza.

COMUNI – DPCM 12 OTTOBRE 2021 – Linee guida su obbligo certificato verde del personale dipendente

  • DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 12 ottobre 2021 – Adozione delle linee guida in materia di condotta delle pubbliche amministrazioni per l’applicazione della disciplina in materia di obbligo di possesso e di esibizione della certificazione verde COVID-19 da parte del personale. (21A06125) (GU Serie Generale n.246 del 14-10-2021)
  • PA – Il lavoratore che dichiari il possesso della certificazione verde, ma non sia in grado di esibirla, deve essere considerato assente ingiustificato e non puo’ in alcun modo essere adibito a modalita’ di lavoro agile.
  • PA – l’unica categoria di soggetti esclusa dall’obbligo di esibire il green pass per accedere agli uffici pubblici e’ quella degli utenti, ovvero di coloro i quali si recano in un ufficio pubblico per l’erogazione del servizio che l’amministrazione e’ tenuta a prestare.
  • Il possesso del green pass non e’, a legislazione vigente, oggetto di autocertificazione.
  • L’art. 1, comma 4, del decreto-legge n. 127 del 2021 individua nel datore di lavoro il soggetto preposto al controllo. Per datore di lavoro deve intendersi il dirigente apicale di ciascuna amministrazione o soggetto equivalente, a seconda del relativo ordinamento (può delegare)
  • Controllo all’entrata. Il preposto allontana il soggetto e lo segnala all’ufficio competente (assente ingiustificato fino alla esibizione del certificato)
  • Se non viene fatto il controllo in entrata, il datore/dirigente apicale/delegato predispone il controllo all’interno del settore/ufficio/dipartimento (anche attraverso l’app verificaC19) per il 20% dei presenti. Se si fa a campione si procede con criteri di rotazione
  • Controllo in entrata. Ok a controlli ulteriori a campione
  • Se non fatto il controlli in entrata, Il lavoratore trovato senza certificato verde viene allontanato immediatamente e segnalato al prefetto per la relativa sanzione
  • In caso di interruzione di servizi essenziali si possono fare accordi tra Amministrazioni (Sindaci). Ok a riordini di personale, riorganizzazioni, mobilità ecc.
  • Persone esenti da obbligo di vaccinazione – Ci sarà un qcode da scannerizzare. In attesa è valida la normale certificazione medica.
  • Giornate di assenza = assenza ingiustificata – NO stipendio, emolumenti, compensi accessori, ferie, contributi
  • Nel decreto (linee guida) trovate ogni notizia su software, sistemi, procedure, in preparazione o già esistenti e disponibili
  • Troverete anche informazioni sul ruolo dei Mobility Manager – Il Mobility Manager è una figura aziendale che nasce con il preciso compito di regolare e di ottimizzare gli spostamenti da casa a lavoro dei dipendenti dell’azienda. Questa figura professionale è nata a seguito del D.M del 27 Marzo 1998, che regolava il traffico nelle aree urbane con l’obiettivo di renderlo più sostenibile. Adesso sono nominati come stabilito dal Decreto Interministeriale 12 maggio 2021.

Appalti e subappalti, Dl 77/2021, Cassazione, Imposte Locali, Affidamenti diretti, limiti e modalità

COMUNI – dal 1 Novembre, in base al DL 77/2021, vengono eliminati i limiti quantitativi al subappalto, e esso sarà possibile solo per le prestazioni individuate dalla stazione appaltante in ragione della loro specificità e sulla base delle valutazioni dalla stessa svolte. https://www.italiaoggi.it/news/appalti-il-contratto-non-puo-essere-ceduto-2537375

  • COMUNI – Cassazione: Imposte locali, fa fede il catasto – l’intestazione costituisce una presunzione. Al contribuente l’onere di smentirla (prova contraria). https://www.italiaoggi.it/news/imposte-locali-fa-fede-il-catasto-2537381
  • COMUNI – Per gli affidamenti fino a 139.000 euro occorre verificare l’esperienza pregressa dell’affidatario riferendosi a quanto previsto dall’articolo 83 del codice dei contratti pubblici e applicare il criterio di rotazione. È questa la risposta del servizio giuridico del ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (Mims) resa con un parere emesso il 2 agosto scorso (n. 987) ad un quesito concernente la disciplina derivante dall’approvazione della legge di conversione del decreto-legge n. 77 (il cosiddetto semplificazioni Pnrr) relativamente alla disciplina degli affidamenti diretti. https://www.codicecontrattipubblici.com/parte-ii/art-83-criteri-di-selezione-e-soccorso-istruttorio/

green pass, Vaccinazioni, progetto “mangiaplastica”, condominio, ddl “bollino aziendale di parità”, lavoro nella PA, controlli covid, lavoro, app vaccini.

  • Dal 20 ottobre i primi canali Rai e Mediaset visibili solo con le Tv Hd – Il primo vero test, a livello pratico, si avrà a partire dal 20 ottobre. Sarà allora che nove canali Rai e sei canali Mediaset potranno essere visti solo con televisori adeguati al nuovo standard Mpeg-4. Funzioneranno, quindi, solo i televisori Hd.
  • PARLAMENTO: tra le altre, discussione generale della mozione concernente iniizative per potenziare gli strumenti per la diagnosi e la cura della depressione. Alle 14 poi ci sarà una informativa del Governo sui fatti accaduti a Roma il 9 Ottobre scorso (attacco alla CGIL)
  • PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA – DECRETO 8 ottobre 2021 – Modalita’ organizzative per il rientro in presenza dei lavoratori delle pubbliche amministrazioni. (21A06117) (GU n.245 del 13-10-2021)
  • Green pass chi controlla e come? Chiarimenti del Garante privacy – sono i datori di lavoro, che all’interno della propria struttura potranno delegare uno o più soggetti autorizzati, che dovranno essere debitamente istruiti. Gli stessi soggetti autorizzati dovranno controllare il pass del datore di lavoro, il quale (si presume) avrà preventivamente controllato a sua volta quello degli autorizzati
  • Camera, ok a pdl per incentivare la presenza delle donne nel lavoro – Ci sarà il “Bollino aziendale” di parità, con premialità annesse – Si’ dell’Aula della Camera alle modifiche al codice sulle pari opportunità tra uomo e donna in ambito lavorativo, incentivando la presenza femminile nel mercato del lavoro e contro il cosiddetto “gender gap” nelle retribuzioni. Il testo, approvato a Montecitorio all’unanimità (393 sì, nessun contrario), passa al Senato.
  • Green pass: Confindustria stabilisce le linee guida sui luoghi di lavoro e nuova app per i controlli – L’bbligo di verifica al datore di lavoro dei dipendenti, e al datore di lavoro dei soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa o di formazione o di volontariato nei luoghi indicati dalla normativa (anche sulla base di contratti esterni), anche per prestazioni brevi. L’obbligo di possesso del green pass vale anche per i lavoratori stranieri.
    VACCINAZIONE OBBLIGATORIA – La riserva di legge ex art 32 Cost. è soddisfatta dalla legislazione vigente oppure è necessaria una legge ad hoc che imponga la vaccinazione? (art 32 Costituzione – Legge in Parlamento – interesse collettivo) – Dunque, secondo l’articolo 32 della Costituzione, la salute non è soltanto un “diritto dell’individuo”, ma è anche un “interesse della collettività”.
  • DPCM – PA – GREEN PASS – Il Presidente del Consiglio ha adottato con dpcm le linee guida relative all’obbligo di possesso e di esibizione della certificazione verde COVID-19 da parte dei lavoratori a partire dal prossimo 15 ottobre.
  • COMUNI – “Contributi per acquisto compattatori Plastica” – DECRETO 2/9/2021 (GU 243/2021) – Programma sperimentale «Mangiaplastica».
  • LAVORO IN PA – A decorrere dal 15-10-2021 la modalita’ ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa nella PA e’ quella svolta in presenza.
  • Polizza per le spese legali – da un quesito – Corte di Cassazione – II sez. civ. – sentenza n. 23254 del 20-08-2021 – in materia di condominio – È legittima la delibera che approva la stipulazione di una polizza per la tutela delle spese legali del condominio ponendo la spesa a carico di tutti i condomini, trattandosi di decisione pienamente compatibile con l’articolo 1132 c.c.

Green pass, Pensioni, Lavoro, tampone a 48 ore, Bollette, Prescrizione, assegno temporaneo, Parlamento, Revisione green pass, acqua, luce, gas, pari opportunità, Comuni

  • PARLAMENTO – Pari opportunità (discussione) – Contrasto ad infiltrazioni mafiosi nel PNRR – Equo compenso sulle prestazioni professionali
  • Green Pass, Speranza: “tampone – A 72 ore? Per ora resta così”
  • COMUNI – Da uno studio Europeo – il Covid nel 2020 ha causato perdite per 23 miliardi di Euro per i Comuni Italiani – Peggio solo la GERMANIA
  • GREEN PASS obbligatorio dal 15 ottobre – il premier Mario Draghi, firmerà in queste ore le linee guida messe a punto dal ministero della Pubblica amministrazione per il rientro degli statali e un Dpcm ad hoc. Obiettivo dettagliare il rientro al lavoro con passaporto vaccinale, entrando nel merito dei controlli che mai come ora non possono essere lasciati al caso. Al Dpcm, in particolare, il compito di tracciare il percorso dei software e delle applicazioni necessari per la verifica del green pass ai tornelli. Il provvedimento sarebbe stato messo a punto con il supporto dei tecnici della Sogei. Sogei – Società Generale d’Informatica S.p.A. è un’azienda italiana che opera nel settore dell’ICT. È controllata al 100% dal Ministero dell’economia e delle finanze del quale è una società in house. Svolge servizi di consulenza informatica per la pubblica amministrazione, in particolare per il Ministero dell’economia e delle finanze e per le Agenzie fiscali sulla base di contratti di servizio pluriennali.
  • GREEN PASS – POSSIBILE REVISIONE NEL 2022 – Valutazione a dicembre, con lo scadere dello stato di emergenza. Si valuta un Dpcm con le indicazioni generali. ‘Si potrebbe passare ad una sua applicazione parziale’ dice il sottosegretario. Per la terza dose ‘nessun obbligo, fiducia ai cittadini’
  • ASSEGNO TEMPORANEO – L’art. 4 del Decreto-legge 132 del 30 settembre 2021, ha prorogato la data di presentazione delle domande, dal 30 settembre al 31 ottobre 2021. Entro tale data potranno essere presentate le domande per il diritto al sussidio mensile, ma anche agli arretrati maturati a partire dal 1° luglio 2021.
  • Torniamo a parlare della prescrizione biennale per le bollette di luce, gas e acqua che riportano consumi vecchi di più di due anni dalla data di emissione della fattura. Lo spunto arriva da un comunicato dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che ha avviato 5 istruttorie e 7 moral suasion nei confronti di alcune società dei servizi idrici, che non hanno applicato le regole della prescrizione biennale. Vediamo nel dettaglio.
  • Pensioni, si fa strada l’ipotesi di uscite selettive a 62-63 anni. Sul piatto 4-5 miliardi – Introdurre nella prossima legge di bilancio disposizioni, anche di carattere transitorio, volte a garantire a specifiche platee di lavoratori l’accesso anticipato con requisiti ridotti rispetto a quelli previsti a regime» dal decreto legge n. 201/2011, ovvero dalla riforma Fornero.
    Green pass, Pensioni, Lavoro, tampone a 48 ore, Bollette, Prescrizione, assegno temporaneo, Parlamento, Revisione green pass, acqua, luce, gas, pari opportunità, Comuni

RICORDIAMO CHE:

  • green pass – lavoro – Chi non avrà il green pass è considerato assente ingiustificato dal lavoro: non scatterà la sospensione ma ci sarà il blocco dello stipendio, senza però conseguenze disciplinari e con diritto alla conservazione del posto del lavoro. Per chi viene trovato al lavoro senza il certificato è prevista una sanzione da 600 a 1.500 euro

DL riaperture, teatri, cinema, musei, sport, vaccini, Governo, Parlamento, Comuni, Ordinanze, TAR, Scuola, Monpattini

  • Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge che aumenta le capienze nei luoghi di cultura e sport e nelle discoteche. In vigore dall’11 ottobre (lunedi)
  • Teatri, cinema, concerti – 100% sia all’aperto che al chiuso – Green pass obbligatorio
  • Musei – Nelle strutture museali è stata eliminata la distanza interpersonale di un metro.
  • Pubblico a eventi e competizioni sportive. La capienza consentita non può essere superiore al 75 per cento di quella massima autorizzata all’aperto e al 60 per cento al chiuso.
  • Discoteche – La capienza nelle sale da ballo, discoteche e locali assimilati non può essere superiore al 75 per cento di quella massima autorizzata all’aperto e al 50 per cento al chiuso. Nei locali al chiuso deve essere garantita la presenza di impianti di aerazione senza ricircolo dell’aria.
  • Sanzioni – In caso di violazione delle regole su capienza e green pass nei settori di spettacoli, eventi sportivi e discoteche, la chiusura si applica dalla seconda violazione.
  • PARLAMENTO – Pre-Cop26 dei Parlamenti
  • COMUNI – Ordinanze del Sindaco. Sono atti a contenuto generale e devono essere motivate. Sentenza del TAR Calabria
  • Stretta sui monopattini elettrici, Camere puntano ad emendamenti a dl Infrastrutture: obbligo di casco, targa ed rc auto (nelle commissioni)
  • Non c’è futuro per il cashback che, con molta probabilità, non ritornerà il prossimo anno. Già sospeso dalla fine di giugno, quasi sicuramente non sarà prorogato e, addirittura, potrebbe essere cancellato del tutto.
  • COMUNI – PNRR – Attenzione ai progetti. Basta il mancato rispetto di uno solo dei criteri per essere esclusi. L’Europa richiede massima rigidità nelle valutazioni ! (vedi Sicilia)
  • COMUNI – COVID – SCUOLE – Contagi, i numeri dicono che l’effetto scuola per ora non c’è. Siamo alla quinta settimana consecutiva di nuovi casi in calo a livello nazionale

Senato, CDM, accessi, ISS, Parlamento, Commissione di inchiesta Consumatori, smart working, pensione anticipata, contributi di solidarietà e Corte Costituzionale, eliminazione AGGIO cartelle, Vaccini J&J

  • SENATO – è in corso la seduta della 7ª Conferenza dei Presidenti dei Parlamenti dei Paesi del G20. Potete seguire la diretta sul sito del SENATO
  • Discoteche, oggi in Cdm il Decreto sulle riaperture. Il 15 ottobre potrebbe essere la data in cui stadi, cinema e teatri potranno tornare a una quasi normalità ospitando più spettatori muniti di green pass, che sempre lo stesso giorno sarà obbligatorio anche per accedere in tutti i luoghi di lavoro.
  • Vaccino anti-covid Moderna sospeso tra i giovani in Svezia e Danimarca. La Svezia ha deciso di dire stop alla somministrazione per le persone nate nel 1991 e dopo. E questo per il rischio di possibili effetti collaterali rari, come la miocardite. “L’Agenzia svedese per la sanità pubblica ha deciso di sospendere l’uso del vaccino Spikevax* di Moderna per tutti i nati dal 1991 in poi per motivi precauzionali”, si legge in una nota
  • ISS (Istituto Superiore di Sanità) – Dopo sette mesi l’efficacia dei vaccini resta alta
  • OGGI IN PARLAMENTO – NULLA – Convocazione Lunedi 11 Ottobre – 1) iSTITUZIONE DI UNA COMMISSIONE DI INCHIESTA SU tutela Consumatori e Utenti – Mozioni su smart working –
  • COTTARELLI – ECONOMISTA – Proposta di pensione anticipata per chi ha figli !
  • PENSIONI – CONTRIBUTI DI SOLIDARIETA’ – il governo sta studiando una nuova riforma per il pensionamento anticipato che di fatto potrebbe dar vita a scivoli per chi fa un lavoro usurante. Sul fronte delle rivalutazioni invece si attendono le mosse del governo. Come abbiamo ricordato, il sistema voluto dai gialloverdi con 6 fasce per l’adeguamento degli assegni al costo della vita dovrebbe andare in soffitta con lo scattare dell’1 gennaio 2022.
    PENSIONI – , il contributo di solidarietà è un prelievo introdotto dalla Legge di Bilancio 2019 che interessa gli assegni previdenziali più alti (le cosiddette pensioni d’oro), entrato in vigore il 1° gennaio 2019 per cinque anni – la Corte Costituzionale che ha ridotto da 5 anni a 3 anni la durata dello “scippo” sugli assegni ( quindi fino al 31 12 2021)
  • AGGIO sulle cartelle sattoriali – Dovrebbe sparire secondo quanto previsto dalla legge delega sul fisco. Provvedimento già richiesto in parte dalla Corte costituzionale con sentenza 120/2021. l’AGGIO non è più giustificato in quanto remunerazione per l’attività dell’esattore, ma oggi l’esattore è lo Stato stesso (Agenzia delle Entrate-riscossioni). 8% sull’intero importo e 4.65 se il febito viene saldato entro i 60 giorni.
  • Il Vaccino Johnson & Johnson (dose unica) – Dove è finito ? – Le dosi disponibile erano in numero limitato rispetto a Pfizer ed Astrazeneca. Non sono poi state utilizzate tutte e molte sono andate in scadenza.

Parlamento, CDM, riforma fiscale, catasto, referendum su Eutanasia, Spid. Inps, EMA, 3° dose vaccini over 18 immunodepressi, riforma lavoro, sindacati

OGGI in PARLAMENTO

  • Cts, ora riaprire le discoteche con pass e 35% di capienza – 50% all’aperto.
  • IL CDM ha approvato il disegno di legge delega per la revisione del sistema fiscale (vedi comunicato stampa del Governo) – I contenuti !
    EUTANASIA – REFERENDUM – Un milione 200mila firme per referendum sull’eutanasia
    *Benzina – prezzi . OPEC non aumenterà la produzione
  • Spid obbligatorio: le ragioni del rinvio Dal 1° ottobre soltanto i cittadini dovranno obbligatoriamente dotarsi di Spid, Carta identità elettronica (Cie) e Carta Nazionale dei Servizi (Cns) per accedere ai servizi dell’INPS. I professionisti invece potranno ancora utilizzare il “vecchio” codice alfanumerico dell’Inps (altrimenti detto Pin Inps). Viene così accolta la richiesta di proroga formulata dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro.
    L’Ema (EMA en. L’Agenzia europea per i medicinali (EMA) protegge e promuove la salute dei cittadini e degli animali valutando e monitorando i medicinali all’interno dell’Unione europea (UE) e dello Spazio economico europeo (SEE) dà il via libera alla terza dose di Pfizer per gli over 18 immunodepressi. Almeno 28 giorni dopo la somministrazione della seconda.
    Incidenti lavoro: i sindacati scendono in piazza il 13 novembre a Roma. Cgil-Cisl-Uil con gli edili manifesteranno per dire ‘Basta morti’ e chiedere interventi drastici per ridurre gli incidenti